I prodotti israeliani dai territori occupati andrebbero vietati in Europa, non agevolati