L’ex Ilva di Taranto va fermata, altro che aumento di produzione. I nuovi dati Arpa non sorprendono, purtroppo